Articoli con Tag ‘narrativa’

Un nuovo editore in libreria: vi presentiamo CasaSirio

23/2/2016
Loro si presentano così: “Due parole su di noi: diciamo che CasaSirio è “una casa editrice Pop” perchè questa è quello che facciamo (e vogliamo fare). Narrativa di qualità, curata in ogni dettaglio (dall’editing alla copertina, dalla promozione alla carta su cui vengono stampati), che sia attuale, fruibile e appassionante tanto per il lettore forte […]

Novità in libreria: “La donna che scriveva racconti” di Lucia Berlin

20/2/2016
LA DONNA CHE SCRIVEVA RACCONTI LUCIA BERLIN BOLLATI BORINGHIERI 2016 Ha vissuto, Lucia Berlin. È stata insegnante, donna delle pulizie, centralinista, infermiera, ha avuto quattro figli da tre uomini diversi, ha abitato in camper, nella New York dei musicisti jazz, in una comune hippie a Berkeley. È stata ricchissima, poverissima, alcolizzata e infine sobria e […]

Presentazione: Giorgio Mosetti

18/3/2013
Venerdì 29 marzo 2013 alle 18: incontro con il romanziere Giorgio Mosetti e Stefania Buosi E se di Giorgio Mosetti (Caravella Editrice, € 13,00) Un uomo, una fortezza, in cui è rinchiuso da oltre vent’anni senza neppure saperne il motivo, e una fuga. L’ultima. Comunque vada. Il Capo è stato chiaro al riguardo. Se scappa […]

Foresti – evento conclusivo: Il tessitore di incubi

17/2/2013
Sabato 23 febbraio 2013 alle 18 evento conclusivo del ciclo di presentazioni “FORESTI” frammenti letterari da oltre il Lisert presentazione di IL TESSITORE DI INCUBI (Minerva Edizioni – Collana Profili Criminali) con l’autore Francesco Altan e Maria Irene Cimmino (irReale-narrativaikm0) Chi è un serial killer, come agisce, dove agisce, come sceglie le sue vittime? E soprattutto […]

Chi è senza peccato non ha un cazzo da raccontare

4/2/2011
di Vincenzo Costantino (Marcos Y Marcos, € 12,00) “Sono nato come tutti con l’idea che la mia vita sarebbe stata un percorso difficile, un lavoro di costruzione e modellamento. Sono nato in una città che si nutre di solitudini e disperazione: Milano. Cercare di capire come si diventa grandi a Milano è come cercare di […]