9 febbraio h.17: Sinistra Classe Rivoluzione Trieste presenta Falcemartello

Sinistra Classe Rivoluzione Trieste presenta la rivista Falcemartello
Martedì 9 febbraio alle 17
Libreria In Der Tat – via Diaz 22

“Senza teoria rivoluzionaria non ci può essere movimento rivoluzionario”.

Con questa parole Lenin, nel fuoco degli eventi rivoluzionari russi spiegava la necessità, per chi vuole cambiare il mondo, di dotarsi di una teoria all’altezza di quel compito.
Oggi, cambiare il mondo è un’esigenza storica tanto più urgente quanto maggiore è la crisi con il suo portato di barbarie (disoccupazione di massa, guerre, terrorismo).
E nella crisi di prospettiva che grava sulla sinistra, oramai ai minimi termini in questo paese, è una necessità riprendere il filo non solo sentimentale, ma teorico, filosofico e pratico con le esperienze più avanzate di chi, prima di noi, il mondo ha provato a cambiarlo.

E’ a questo scopo che Sinistra Classe Rivoluzione ha lanciato a fianco del quindicinale “Rivoluzione” una rivista quadrimensile sulle cui pagine affrontare la storia del movimento operaio e rivoluzionario, l’attualità e l’approfondimento economico e lo studio del marxismo, lo strumento teorico più affilato per costruire, non solo a parole, l’alternativa necessaria a questo sistema in crisi.
Una rivista che proponiamo ai tanti giovani e lavoratori che non smettono di interrogarsi sulla crisi e sugli strumenti più utili per combatterla.

A presentare la rivista sarà presente il compagno Alessandro Giardiello, direttore responsabile di Falcemartello, con il quale discuteremo più approfonditamente della situazione in Spagna, l’avanzata di Podemos e dei compiti della sinistra spagnola di fronte al problema dell’indipendenza della Catalogna.

www.rivoluzione.red
www.marxismo.net

Tags: evento, incontro, indertat, marxismo, politica, presentazione, rivista
Pubblicato in Libri (30/1/2016)

Lascia un commento